Il nostro laboratorio su “Le città invisibili”, durante Bookcity 2015: il racconto su Wannabemum.

“Può un gruppo eterogeneo di bambini dagli 8 agli 11 anni confrontarsi con un capolavoro gigante come ‘Le città invisibili’ di Calvino, divertendosi e addirittura entusiasmandosi? Posso dirvi che la risposta non affatto scontata è sì, e per fare in modo che accada – credetemi – serve una magia di quelle da fata Turchina. Io questa magia l’ho vista, anzi, ho avuto l’onore di prendervi parte, qualche giorno fa…”

Qui l’articolo completo.