Al centro di Altrove c’era una casa molto molto speciale.
Era una piccola casa, costruita ai piedi del vulcano Tibuct. Ci abitavano cinque fantasmi e un cavaliere di nome Francesco. I fantasmi si chiamavano: Fenix, Ash, Andrea, Mario e Max.
La convivenza spesso era davvero difficile perché il cavaliere aveva ali e spada di fuoco e spesso, muovendosi fra le stanze della casa, per errore bruciava parte dell’arredamento. I fantasmi lo spaventavano di continuo per convincerlo ad andarsene.
Ma Francesco era molto testardo. Un mago, parecchio tempo prima, gli aveva confidato che in quella casa era nascosto un tesoro. Lui voleva assolutamente trovarlo, anche se non sapeva di cosa si trattasse.

 Continua anche tu la storia come hanno fatto al laboratorio i bambini della 4A, 4B e 4C della scuola Perasso di Milano!